Carlini Lidia

Oggetti provocanti, dinamici, teneri, arricchiti con smalti sgargianti, evidenziano una ceramista “atipica”, ma anche una donna-ceramista. Le sue opere rimandano a oggetti reali, concreti, tipicamente femminili, arricchiti dall’iper cromatismo artificiale e sintetico degli smalti e delle vernici. L’intrigo è protagonista nelle sue opere unito a passionalità, potenza, ribellione e voglia di giocare.
Giochi sottili di pensieri e messaggi che raccontano e provocano per incuriosire.

Contatti:

via della Croce 35/a
+39 333 687 0706
lidiacarlini@yahoo.it