Gioielli Gemelli: il racconto dell’esperienza di quattro ceramiste faentine con le orafe di Schwäbisch Gmünd

Gioielli_Gemelli_

Dopo l’esperienza di scambio/gemellaggio vissuta a Schwäbisch Gmünd lo scorso autunno, le ceramiste Elvira Keller, Fiorenza Pancino, Andrea Kotliarsky e Cristina D’Alberto raccontano in un evento pubblico cosa ha significato per loro essere ospitate nei laboratori orafi della cittadina tedesca; dal lavoro a stretto contatto con le artiste locali alla conoscenza di un’arte originale e antica capace di offrire nuovi spunti creativi a tutta la comunità faentina. L’appuntamento è per giovedì 19 aprile alle 18.30 in Sala Bigari.

 

Condivisione, Idee ed Emozioni. Fra Oro e Ceramica

Durante l’incontro verrà proiettato anche un video in cui le quattro artiste racconteranno l’importanza di un dialogo capace di dare vita a nuove idee culturali e commerciali fra le due città gemellate, nel segno della bellezza e dell’arte. L’appuntamento con le ceramiste arriva proprio nella settimana del Fuori Salone di Milano, dove il progetto Gioielli Gemelli sarà esposto e presentato al pubblico del District of Independent Makers.