Artegatto Artefatto: la 13^ edizione è ispirata al tema della fortuna

Artegatto Artefatto

Torna l’appuntamento annuale con Artegatto Artefatto, la manifestazione artistica dedicata agli amici felini, arriva quest’anno all’edizione numero tredici. Un bel numero che “porta bene” e che nella tradizione si sposa con la fortuna. Ispirati da questo numero, partecipanti sono stati invitati a realizzare un proprio personale omaggio a questo numero, interpretando secondo il proprio stile le figure che da sempre si accompagnano alla fortuna: un ferro di cavallo, un quadrifoglio, una coccinella, un elefante, un grillo, una rana, una cornucopia o il classico cornetto.  E al gatto ovviamente. Come nelle passate edizioni i partecipanti si sono impegnati nella realizzazione di una o più opere, nella forma e nella tecnica preferite (ceramica, pittura, scultura, grafica, fotografia ecc.). L’inaugurazione è prevista per sabato 17 febbraio alle ore 17 presso la Galleria Comunale d’Arte della Molinella. La mostra resterà aperta fino a domenica 4 marzo nei seguenti orari: tutti i giorni ore 10-12,30 / 16-19,30.

 

Un’edizione record con più di 100 iscritti

La manifestazione è promossa da Bottega Mirta Morigi e dalla Bottega Bertaccini – Libri e Arte, col sostegno e il patrocinio dell’Ente Ceramica Faenza e del Comune di Faenza. Quella che si sta per aprire sarà un’edizione da record: più di 100 iscritti da Faenza, dalla Romagna e anche oltre. A questi si aggiungono anche i “gatti forestieri” selezionati dal curatore e critico d’arte Vittorio Amedeo Sacco. Grazie alla sua amicizia e disponibilità, quest’anno verranno ospitati i lavori di 27 artisti provenienti da altre regioni (Piemonte, Liguria, Lombardia, Sardegna, Sicilia). Un vero e proprio Giro d’Italia in cui il filo comune è l’amore per il gatto. Oltre alla mostra della Molinella, la manifestazione sarà diffusa anche alle vetrine del Monte dei Paschi di Siena in Piazza del Popolo e alla Mi.Mo. Gallery in Corso Mazzini 64, dove verrà ospitata la mostra “ I Gatti di Guido Mariani”.

Ecco i nominativi di tutti i partecipanti:

Paola Alboni, Ornella Angeli, Cesarina Asioli, Serena Balbo, Massimo Baldini, Bambini del laboratorio “Io paciugo con la terra”, Barbarena, Basilio, Stefania Benedetti, Jaime Bermeo, Marco Borghi, Amalia Budroiannis, Lorena Cabal Lopez, Lamberto Caravita, Valentina Carroli, Silvia Castrogiovanni, Stefania Ciani, Rossella Civolani, Barbara Cotignoli, Elena Del Carlo, Silvia Di Bartolo, Claudio Donno, Marina Fabbri, Valeria Faccani, Gisella Faenza, Giovanna Ferniani, Greta Filippini, Luciano Foli, Maria Grazia Frisco, Marco Gagliardi, Mariapia Gambino, Federica Gatti, Gino Geminiani, Bruno Graziani, Mara Guerrini, Mirella Kiss, Laboratorio 6-10 anni Scuola di Disegno Minardi, Vincenzo Paolo Landi, Romina Lapertosa, Carla Lega, Susanna Lega, Gaia Leonardi, Lucilla Malavolti, Manuela Mancini, Manifatture Sottosasso, Paola Marabini, Marianna Marchi, Daniela Marchioni, Guido Mariani, Luciana Martina, Raffaella Mastroberti, Costanza Gloria Matteucci, Maria Grazia Matteucci, Maurizio Mengolini, Maria Missiroli, Elena Modelli, MOG, Marta Monduzzi, Laura Montuschi, Morena Moretti, Alessandra Morigi, Mirta Morigi, Silvia Mornati, Lietta Morsiani, Silvia Olimbo, Mokichi Otsuka, Giancarlo Padovani, Francesco Panetta, Ifigenia Papadopulu, Federica Pascucci, Mrinmoyee Mini Paul, Silvia Pedaci, Sandra Pedna, Marisa Pedrelli, Delio Piccioni, Piki, Monica Pirazzoli, Miriam Prosperi, Daniele Rendo, Gianfranco Renzini, Maria Ronconi, Federica Roncuzzi, Vittoria Rossi, Gabriella Ruscelli, Valeria Saloni, Marilena Sangiorgi, Roberta Savolini, Ivana Scalini, Andrea Scaranaro, Silvia Scarpellini, Paolo Solaroli, Barbara Spazzoli, Mariavaleria Tambini, Monalisa Valmori, Susanna Vassura, Mystere Vignoli, Noriko Yamaguchi.

 

Qui di seguito i nomi degli artisti fuori regione, selezionati dal curatore Vittorio Amedeo Sacco

Franca Baralis, Sandra Baruzzi, Gilda Brosio, Giovanna Crescini, Elena D’Oria, Laura Di Fonzo, Giorgio Fasano, Sonia Girotto, Maurizio Grandinetti, Manuela Incorvaia, Lia Larizza, Susanna Locatelli, Silvana Maltese, Mama – Massimiliano Marchetti, Sandro Marchetti, Guglielmo Marthyn, Caterina Massa, Enrica Noceto, Antonio Novello, Laura Peluffo, Cristina Piattino, Gianna Picca Garino, Ylli Plaka, Monica Porro, Marica Servolo, Mara Tonso, Paolo Valenti

Related Posts